Stampa

Treccia e panini dolci d'amaranto senza lievito

Piatto Dessert
Cucina Italian
Tempi di Preparazione 10 minuti
Tempo di Cottura 25 minuti
Tempo totale 35 minuti
Porzioni 10
Autore sorina

Ingredienti

  • 200 G Farina d'amaranto
  • 50 G Noci tritate
  • 3 Uova
  • 2 G Sale
  • 40 G Margarina vegetale
  • 10 Ml Olio di vinacciolo O semi
  • 85 Ml Latte di mandorle O altro vegetale
  • 30 G Farina bucce di psillio
  • 60 G Zucchero
  • Q.b. Mandorle e semi di lino Per ornare
  • 3 G Bicarbonato
  • 4 G Cremor tartaro O 1/2 busta lievito istantaneo
  • 2 Cucchiai Succo di limone

Per spennellare

  • 1 Tuorlo
  • 1 Cucchiaino Latte vegetale

Procedura

  1. 1. Impastate la farina miscelata al psillio, alle noci, con lo zucchero,il latte,le uova, il sale

    2. Unite la margarina e l'olio ed impastate

    3. Sciogliete il bicarbonato, il cremor ,con 2 cucchiai succo di limone e unitelo all'impasto. Impastare per altri 2 minuti

    4. Dividete l'impasto in 10 palline e formate panini o treccie,(con le mani bagnate)disponetele nella teglia foderata con la carta da forno

    5. Spennellate con il tuorlo,cospargete semi di lino e ornate a piacere con mandorle o nocciole

    6. Infornate a 200 gradi ventilato per 25 minuti.

    7. Sfornate,lasciate raffreddare e servite

    Irrorate le treccie con un filo di sciroppo d'acero per un sapore squisito. 

    Sono morbidissime ed elastice,non si sbricciolano e si conservano per 4-5 giorni

Suggerimenti

  1. Potete usare solo farina d'amaranto(250 g),senza noci.

    Potete ommetere lo zucchero per ottenere panini e treccie salate

    Potete ornare a piacere con semi di zucca,girasole,cumino,sesamo,lino o mandorle, noci,nocciole