PARROZZO CON QUINOA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Condividi la ricetta
Pin It

Tipico dolce natalizio abruzzese

Parrozzo con quinoa

NATALE,il momento più magico e speciale per rinnovare il nostro affetto a chi vogliamo veramente bene.AUGURI DI CUORE!BUON NATALE!

Piatto Dessert
Cucina Italian
Tempi di Preparazione 10 minuti
Tempo di Cottura 1 ora 5 minuti
Tempo totale 1 ora 15 minuti
Porzioni 8
Autore Sorina

Ingredienti

  • 200 g mandorle tritate
  • 6 uova
  • 150 g zucchero
  • 150 g farina di quinoa
  • 60 ml olio di vinacciolo
  • scorza di un limone
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaio liquore amaretto di Saronno o 20 g mandorle amare
  • 100 g cioccolato fondente
  • 1 cucchiaino olio

Procedura

  1. montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso
  2. unite le mandorle,la farina di quinoa,la scorza di limone,il sale,il olio,il liquore
  3. montate gli albumi a neve ed incorporateli delicatamente al composto,mescolando dal basso verso l'alto
  4. oliate e infarinate uno zuccotto
  5. versate il composto e livellate
  6. infornate a 180 gradi per 65 minuti
  7. se la superficie tende a diventare troppo dorata,coprite con un foglio di alluminio
  8. effettuate la prova stecchino prima di sfornare
  9. lasciate intiepidire poi sfornate,capovolgendo il parrozzo
  10. sciogliete a bagnomaria il cioccolato con l'olio
  11. versate il cioccolato sul parrozzo
  12. mettetelo in frigo 1 ora
  13. tagliate e servite
  14. Buone feste!
Condividi a ricetta
Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Traduci

Questo sito utilizza cookie anche di terzi per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.OK maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie anche di terzi per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.OK

Chiudi