FICHI PROPRIETÀ E BENEFICI

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Condividi la ricetta
Pin It

I FICHI/PROPRIETÀ E BENEFICI. I fichi vengono prodotti dalla pianta di fico – il cui nome originario è Ficus Carica L. – e, già anticamente, erano conosciuti, apprezzati e ritenuti sacri: sono, infatti, legati alle origini di Roma, si narra che la cesta contenente Romolo e Remo, dalle acque del Tevere, si arenò sotto un fico selvatico, dove la lupa nutrì i due gemelli. I fichi sono frutti ricchi di sali minerali che li rendono degli ottimi alleati per l’organismo.Il fico è uno dei frutti estivi più amati, dolce, succoso e fresco.Cento grammi apportano circa 70 calorie, che non è poco se consideriamo che si tratta di un frutto.

Bastano 2-3 fichi per poter beneficiare del suo potere nutrizionale per l’organismo.I fichi sono costituiti per gran parte da acqua e sono ricchi di grassi e zuccheri. Contengono fibre e numerosi sali minerali, come potassio, ferro, fosforo, calcio e sodio. Sono una buona fonte di vitamine del gruppo B, di vitamina A e vitamina C. I fichi sono frutti molto zuccherini ,povero in grassi ma ricco di fibre e sali minerali. Vediamo insieme la tabella dei valori nutrizionali dei fichi:

Calorie

74 kcal

Acqua

79 gr

Grassi

0,3 gr

Proteine

0,75 gr

Carboidrati

19,2 gr

Zuccheri 16,6 gr

Fibre

2,9 gr

Potassio

232 mg

Calcio

35 mg

Magnesio

17 mg

Fosforo

14 mg

Vitamina C

2 mg

Vitamina A

7 mcg

Vitamina E

0,1 mg

Beta-carotene

82 mcg

Il fico è un cibo altamente ricco di fibre, sia nella sua forma fresca, che in quella essiccata. Le fibre aiutano a sostenere il sistema digestivo, riducendo il rischio di malattie cardiovascolari e aumentando il senso di sazietà .

Fornisce inoltre una percentuale di potassio che varia tra il 7% e il 19% della dose giornaliera consigliata.Il potassio si trova in ogni cellula del corpo ed è essenziale per mantenere le funzioni corporee normali.

I fichi secchi sono altresì un’ottima fonte di manganese, magnesio e calcio, ognuno dei quali non compare nelle nostre diete quanto dovrebbe. Fare degli spuntini con essi è un modo di aumentare l’assunzione di questi nutrienti essenziali, contenendo le calorie.

Ha azione antiossidante

Il fico fornisce un grande supporto al corpo grazie alle sue capacità antiossidanti. l’ossidazione colpisce quasi tutti i sistemi corporei, il danno che provoca è stato correlato a molto malattie maggiori, all’invecchiamento e al cancro. Considerato un cibo altamente antiossidante, il fico aiuta a prevenire questo tipo di patologie.

Questi naturali sostenitori della salute sono localizzati nel frutto (polpa e pelle) e nelle foglie. Alcuni studi hanno dimostrato che i fichi essiccati in modo appropriato possono essere un’ancora maggiore fonte di componenti fenoliche e che aumentano i livelli dell’azione antiossidante rispetto alla loro forma cruda. Facili da conservare ,i fichi secchi possono fornire incredibili benefici a chi affronta lunghi viaggi o a chi si trova a confronto di climi molto secchi che impediscono l’usufruire di frutta fresca.

Potenzialità antitumorali

Il fico, nella medicina tradizionale, ha la fama di rimedio per molti problemi di salute, compresa quella di essere considerato un naturale trattamento anti-tumorale. Gli studi condotti finora dimostrano che alcune componenti chimiche bioattive presenti nei frutti sono tossiche per molte linee cellulari tumorali umane.

Le foglie di questa pianta invece sono fornitori naturali di componenti bioattive che combattono i danni causati dai radicali liberi. Alcuni studi hanno utilizzato le informazioni circa la composizione delle foglie, per sviluppare forme migliori di terapia fotodinamica, utile nel trattamento di alcuni tipi di cancro alla pelle.

Utile per chi soffre di diabete

Studi preliminari mostrano una riduzione dei livelli di glucosio nel sangue nei ratti ai quali viene somministrato un estratto di foglie di fico. Ulteriori risultati confermano anche una diminuzione dei livelli di colesterolo, una normalizzazione dell’attività antiossidante utile a combattere lo stress ossidativo causato dal diabete.

Efficace contro funghi e batteri

Il fico può agire da naturale agente antibatterico e antifungino. Alcuni studi mostrano l’abilità dell’estratto di fico di combattere una serie di batteri del cavo orale, vari funghi e microbi. Altri studi invece mostrano l’abilità dei fichi nello stimolare un’efficace risposta immunitaria, il che li rende un’eccezionale supporto al sistema immunitario.

Riduce le rughe

Diversi studi hanno dimostrato l’efficacia dell’estratto di foglie di fico nel prevenire le rughe. I soggetti che utilizzano creme a base di foglie di fico ed estratto di frutto mostrano una significativa diminuzione della lunghezza e profondità delle rughe facciali, grazie ad un’intensa attività antiossidante e anti-collagenasi. Varietà di fichi

Esistono diverse varietà di fichi che si contraddistinguono per la diversa colorazione della buccia: che può andare dal verde chiaro (gentile) al marrone (dattero), fino al viola-blu (brogiotto nero).

Diversi sono anche le dimensioni e il periodo di maturazione. Alcune varietà fruttificano una sola volta nel corso dell’anno (in estate o in autunno), altre due volte l’anno (a primavera e poi in autunno.

Condividi a ricetta
Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Traduci

Questo sito utilizza cookie anche di terzi per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.OK maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie anche di terzi per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.OK

Chiudi