CARTELLATE PUGLIESE AL FORNO

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Condividi la ricetta
Pin It

Cartellate pugliese al forno

Piatto Dessert
Cucina Italian
Tempi di Preparazione 30 minuti
Tempo di Cottura 20 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 25
Autore sorina

Ingredienti

  • 150+350 G Farina di castagne
  • 130 Ml Vino bianco
  • 1 Cucchiaino Sciroppo d'acero
  • 1/2 Cucchiaino Chiodi di garofano in polvere O cannella
  • Q.b. Scorza di limone
  • 90 Ml Olio di vinacciolo
  • 2 Uova
  • 100 Ml Vincotto di fichi o sciroppo d'acero Per guarnire
  • Q,b. Cedro candito e mirtilli secchi Non obbligatorio

Procedura

  1. 1. Mettete in una pentola il vino,l'olio,il sale,le spezie,la scorza di limone, lo sciroppo d'acero e portate ad ebollizione

    2. Spegnete il fuoco e unite 150 g farina e mescolate velocemente. Lasciate raffreddare

    3. Unite la farina rimasta,le uova ed impastate. Avvolgete in pellicola e lasciate ripisare per 30 minuti

    4. Stendete una sfoglia ,1 cm spessore e tagliate striscie da 30 cm lunghezza e 6 di larghezza

    5. Piegate leggermente per lunghezza e pizzicate a ogni 3 cm

Formate rosette

  1. Arrotolate ogni striscia a rosette

  2. Disponete le rosette in una teglia foderata con la carta da forno ed infornate a 170 gradi per 20 minuti

  3. Sciogliete a bagnomaria il vinocotto o lo sciroppo d'acero e guarnite le cartellate

Condividi a ricetta
Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Traduci

Questo sito utilizza cookie anche di terzi per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.OK maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie anche di terzi per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.OK

Chiudi